Guide pratiche


€ 15,00

Il primo volume della collana, Appunti di fisica tecnica, è dedicato alle nozioni fondamentali di trasmissione del calore e dell’umidità attraverso l’involucro edilizio con approfondimenti sugli aspetti di fisica tecnica legati al comfort e al consumo energetico negli edifici. Il testo comprende esercizi, schede dei materiali isolanti ed esempi d’uso di software di calcolo.

 


€ 15,00

Il secondo volume della collana, Materiali isolanti, individua i principali materiali coibenti, riportandone, a titolo esemplificativo, le caratteristiche fisico-tecniche, illustrando le problematiche ambientali connesse al ciclo di vita degli stessi e indicando le normative e i protocolli vigenti per la corretta produzione in fabbrica.

 


€ 15,00

Il terzo volume della collana, Ventilazione naturale, affronta il tema della ventilazione naturale sia a scala urbana che edilizia. Il testo sviluppa i principali concetti di fisica dell’atmosfera ed elabora un’analisi semplificata dei sistemi integrati di ventilazione. La trattazione comprende un’analisi delle strategie storiche di raffrescamento passivo.

 


€ 15,00

Il quarto volume, Coperture a verde, attraverso l’elaborazione di linee guida per la progettazione, l’esecuzione, il controllo e la manutenzione delle coperture a verde, rappresenta un valido aiuto nell’individuazione delle “regole di buona pratica o dell’arte” e tiene conto della pratica operativa, delle condizioni climatiche e dei progressi della ricerca nonché della normativa vigente. 

 


€ 15,00

Il quinto volume, Appunti di cantiere, rappresenta una guida pratica sull’analisi e sulla soluzione di nodi critici presenti in costruzioni con sistemi costruttivi differenti: in legno, in laterizio e in calcestruzzo armato. Il testo fornisce le linee guida per la corretta realizzazione di nodi costruttivi in edifici a basso consumo di energia, approfondendo gli aspetti significativi della fase di cantiere.


€ 15,00

Il sesto volume, Sistema finestra, partendo dall’analisi dello specifico contesto di inserimento del “sistema finestra” e giungendo alla definizione dei dettagli dei giunti di posa, illustra come la finestra, da sempre punto debole dell’involucro edilizio per problemi di tenuta all’aria, formazione di condensa, dispersioni di calore e scarso isolamento acustico, può diventare uno dei suoi punti di forza, in grado di contribuire al raggiungimento di condizioni di comfort ambientale interno e di svolgere una funzione attiva nel bilancio energetico complessivo dell’edificio.

 


€ 15,00

Il settimo volume, Umidità e tenuta all’aria, dopo una trattazione teorica del rischio di formazione di condensa interstiziale e dei danni da umidità, approfondisce le principali strategie per una corretta gestione del fenomeno, attraverso lo sviluppo di dettagli costruttivi per un’adeguata tenuta all’aria e di schede di valutazione utili a confrontare le stratigrafie dei diversi elementi costruttivi.


€ 15,00

L’ottavo volume, Comfort Urbano: obiettivo principale è l’individuazione delle strategie di analisi e di progetto che consentono di riconoscere le aree meno confortevoli all’interno degli spazi aperti e delle conseguenti azioni di mitigazione da intraprendere. Alla definizione di identità di uno spazio aperto come elemento fondamentale per una buona qualità del tessuto urbano fa seguito l’applicazione della metodologia ipotizzata ad un caso studio reale. Il testo focalizza l’attenzione in particolar modo sulle problematiche di comfort estivo e consente di determinare i punti critici all’interno dello spazio urbano che potranno essere utilizzati come base di possibili scenari progettuali.


€ 15,00

Il nono volumePonti Termici fornisce le informazioni teoriche di base relative ai ponti termici ed alla normativa tecnica di riferimento. Obiettivo principale è consentire a tutti di comprendere la natura fisica del fenomeno e di stimare correttamente l’incidenza del ponte termico in un calcolo energetico. E’ descritto un metodo numerico dettagliato di calcolo agli elementi finiti del flusso termico in condizioni al contorno stazionarie, attraverso l’utilizzo di un software gratuito per la realizzazione delle principali modellazioni e verifiche.